Raduni
Sagrafest MS

Sagrafest MS

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
14 Settembre 2017

Fluo Run 2017

Fluo Run® non è una corsa come le altre, ma è sempre più una corsa/party.

L’evento rappresenta l’occasione per correre, ballare, scatenarsi e conoscersi tra mille luci fluo.

5 Km a ritmo libero, una street parade sportiva tra le vie della città, in cui si parte al tramonto e si taglia il traguardo al Fluo Run Village per un Party sotto le stelle.

Magliette fluo, colori sgargianti, gadget luminosi, laser show, robot show, truccatrici e performer per una notte all’insegna di tanto divertimento allo stato fluo!

Mercato della Terra® di Padernello, come ogni terza domenica del mese, tornano i produttori della Bassa Bresciana. Il percorso enogastronomico, che si snoda attraverso le sale arredate dello splendido maniero quattrocentesco, è ricco di saperi e profumi dei tipici prodotti della Bassa Bresciana, in questa edizione non potranno mancare formaggi, marmellate, mostarde, cotognata, pane e dolci, miele, olio, vino, pollo e lumache, pesce, pasta e pasta ripiena, birra artigianale, carni verdure di stagione, frutta, farro, monococco della Comunità del Cibo e un’ampia scelta di salumi tipici gratificheranno la vostra visita al mercato.

 

Un terzo su asfalto, un terzo su terreno sterrato e un terzo su sabbia, con lo spettacolare passaggio in mare, per un totale di 10 km come vuole la tappa “Sprint”. Questo il nuovo percorso della tappa inaugurale della Fisherman’s Friend StrongmanRun, in programma a Bibione il prossimo 16 Settembre 2017, ufficializzato dagli organizzatori di RCS Sport e RCS Active Team.

 

 

Cos'è? È la più famosa corsa ad ostacoli d’Italia. Ciascun partecipante si troverà ad affrontare diversi tipi di ostacoli: vasche di fango e schiuma, scivoli, muri di balle di fieno o container pieni di acqua.

Chi può partecipare? Non lasciarti impressionare dal nome. È una corsa adatta a tutti, Strongman e Strongwoman. I percorsi e gli ostacoli sono pensati per essere affrontati da chiunque.

Quanto è lungo il percorso? Puoi scegliere di partecipare alla corsa Sprint-10k oppure a quella The Original-20k.

Perché si corre mascherati? Perché la Fisherman’s Friend StrongmanRun è una corsa folle in cui l’unica regola è divertirsi!

È una corsa competitiva? In premio ci sono solo fama e gloria. E ad attenderti all’arrivo l’ambita medaglia e maglia di finisher.

 

Sunrise Bike Ride è una pedalata non competitiva con partenza all’alba lungo un facile percorso della durata di circa un’ora, che valorizzerà la bellezza della città, transitando davanti alla maggior parte dei luoghi di interesse storico e culturale, ad un orario magico, per poterne cogliere ogni sfumatura. Un evento per tutte le generazioni, per i genitori che accompagnano i figli, per i bambini che coinvolgono gli adulti. Alba, Bici & Persone alla riscoperta della città: l’essenziale sarà ben visibile agli occhi.

QUANDO:
DOMENICA 10 SETTEMBRE 2017
IN COLLABORAZIONE CON Bike Pride Fiab Torino

DOVE.
PIAZZA SAN CARLO

a che ora:
– RITROVO ORE 5.30
– PARTENZA  ORE 6.00

ISCRIZIONI:
– 1O EURO ADULTI
–   2 EURO BAMBINI (FINO A 12 ANNI COMPRESI)
OMAGGIO (Se compi gli anni il gg della Sunrisebike!)

COSA COMPRENDE L’ISCRIZIONE?
– T.SHIRT TOUR 2017
– RISTORO BIO by ALCENERO
– ASSICURAZIONE

12 Novembre 2017

Quattrozampeinfiera

Quattrozampeinfiera 11-12 Novembre ,Padova Fiere è un evento unico nel suo genere, è la manifestazione più pet friendly d’Italia, che consente ai proprietari di cani e gatti di vivere 2 giorni di divertimento, formazione e informazione in compagnia dei propri “amici pelosi”.Educatori, comportamentalisti, veterinari, associazioni e aziende, tutti rigorosamente a disposizione dei visitatori per consigli, formazione, informazione, aggiornamenti e vendita di prodotti e servizi.Un luogo in cui poter interagire con i player di settore per confrontarsi e migliorare la qualità della vita col proprio “amico fedele”.
Due giorni di giochi, divertimento, informazione, novità, ampi spazi espositivi e tante promozioni! Gli amici a quattro zampe sono i protagonisti.

24 Settembre 2017

Quattrozampeinfiera

Quattrozampeinfiera 23-24 Settembre ,Mostra d'Oltremare Napoli è un evento unico nel suo genere, è la manifestazione più pet friendly d’Italia, che consente ai proprietari di cani e gatti di vivere 2 giorni di divertimento, formazione e informazione in compagnia dei propri “amici pelosi”.Educatori, comportamentalisti, veterinari, associazioni e aziende, tutti rigorosamente a disposizione dei visitatori per consigli, formazione, informazione, aggiornamenti e vendita di prodotti e servizi.Un luogo in cui poter interagire con i player di settore per confrontarsi e migliorare la qualità della vita col proprio “amico fedele”.
Due giorni di giochi, divertimento, informazione, novità, ampi spazi espositivi e tante promozioni! Gli amici a quattro zampe sono i protagonisti.

La Fiera del Maiale - detta Fira de Bagòin- è una manifestazione mirata a ricreare l'atmosfera tipica di un evento cardine della tradizione contadina:la "smettitura" del maiale.
La Fira de Bagòin  si svolgerà sabato 14 e domenica 15 gennaio 2017, in Piazza Europa a Villa Verucchio.
Le protagoniste di queste due giornate saranno,inevitabilmente, le specialità di maiale: salsiccie, costolette,fegatelli, cotechini, ciccioli, salami.... il tutto accompagnato da della buona musica e dal divertimento.

Presepe vivente, il 26 dicembre, Basilica di Agliate

 

La sacra rappresentazione inizia alle ore 15.00 e termina alle ore 18.00 presso la Basilica di Agliate.Il percorso del Presepe vivente inizia sul piazzale antistante la Basilica di Agliate, con la rappresentazione di alcuni episodi della vita della famiglia Martin, vissuta nella prima metà del secolo XIX, scelta come modello per tutte le famiglie. Louis e Zelie Martin, genitori di santa Teresa del Bambin Gesù, per la loro vita di straordinaria fede cristiana ed amore reciproco, sono stati proclamati beati nel 2008. Il Presepe prosegue poi sul fianco della basilica con l'Annuncio a Maria e la visita a Elisabetta, Erode e i Magi. Si sviluppa poi nel parco dietro la Basilica con la rappresentazione di un villaggio palestinese, con il censimento, gli antichi mestieri e il mercato e si conclude nell'anfiteatro naturale, al culmine del quale c'è la grotta con la Sacra Famiglia. Alla rappresentazione partecipano circa trecento personaggi. Il gesto si conclude con la processione di tutti i figuranti e dei visitatori alla grotta per adorare il Bambino e con la celebrazione nella Basilica della santa messa.
Il Presepe vivente vuole essere l'occasione per rendere presente la venuta di Gesù nel mondo qui e ora.

Il Presepe Vivente

Manifestazione che si svolge nella tipica frazione di Prea i giorni 24 e 26 dicembre ed il 5 gennaio di ogni anno a partire dalle ore 20.30.

A Prea la gente parla ancora il dialetto del kye ed è  questo suggestivo paese che fa da cornice al Presepe Vivente. Passeggiando per le vie si potranno ammirare oltre quaranta antichi mestieri rappresentati da oltre duecento comparse. Non lasciatevi sfuggire l occasione di rivivere le nostre tradizioni, quando la vita era fatta di continuo sacrificio e sogni.

 
Prea e il suo Presepe


Il Presepe vivente di Prea è una  rappresentazione di arti e mestieri di tempi passati…


Nella notte di Natale e nelle due sere del 26 dicembre e del 5 gennaio, si può rivivere le  sensazioni e sentire quei profumi che segnavano le nostre montagne nel  1.700 e  1.800.


Il suono del martello sull incudine dimostra come gli artigiani di un tempo sapevano lavorare il ferro, per eseguire dei bei lavori.


La ruota del mulino, con la sua musica d acqua ,ti insegna la lavorazione di qualche prodotto della terra.


O l urlo dei boscaioli: “e la vita” con la sua risposta che non c è pericolo: “campa”, ti insegna il suo duro lavoro.


Tutti i  profumi che circondano il paese ti riportano a quei piatti dei nostri nonni.


Le sarte, le ricamatrici, le filatrici ti rendono partecipe della loro esperienza, nel far scorrere i fili nelle mani per fare dei lavori di infinita bellezza.


I piccoli con la sua roba non di misura, a volte corta a volte larga perché passati da fratelli a sorelle per tante volte, fanno pensare a quelle belle e contente, anche se povere, famiglie numerose.


Uno ci perderebbe delle ore a descriverlo e ancora di più per chi lo vive da tanti anni…..

Ispica - Il 25 e 26 dicembre e il 1°, 6 e 7 gennaio 2017, l'area compresa tra il centro storico e la cava adiacente al Parco Forza farà da suggestivo scenario alla XIX edizione del Presepe vivente, organizzato dall'Associazione Promo Eventi con il patrocinio del Comune di Ispica.

 


La manifestazione - la più visitata nel suo genere in Sicilia con diciassettemila presenze nella scorsa edizione - valorizza al meglio uno scenario naturale di grande suggestione, una millenaria città di roccia che si presta all'allestimento presepiale per la sua somiglianza con i luoghi storici della Palestina.


La visita inizia al tramonto e procede per quasi un chilometro dal centro storico all'area archeologica, lungo un sentiero naturale che si snoda tra pareti di nuda roccia rischiarate dalla fiamma tremula delle torce, dai falò e dal luccichio delle stelle. Ben cento figuranti in costume d'epoca, oltre cinquanta *tableaux vivants* con scene di vita agro-pastorale e botteghe di antichi mestieri - bottai, stagnini, falegnami, maniscalchi, cordai, ricamatrici, ecc. - decine di ambienti tra architetture rupestri, opifici in rovina, rifugi e grotte ripopolati da uomini e animali, offrono allo spettatore un'immersione totale nell'atmosfera magica del Presepe, nel
luogo e nel tempo della natività di Cristo.


Una delle novità della presente edizione è proprio la ricerca storica sottesa agli arredi e ai costumi sartoriali dei centurioni romani e dei popolani, con cui si è cercato di rendere più realistiche le scene rappresentate.


La manifestazione, oltre a valorizzare l'importante sito archeologico, intende richiamare il significato autentico del Natale, con la venuta di Gesù tra gli uomini per riaffermare il messaggio di pace e amore nei loro cuori. Un messaggio che suona come un invito all'accoglienza nelle Betlemme di oggi, contro i muri di egoismo.


La biglietteria funzionerà nei giorni di apertura del Presepe dalle ore 16.30 alle 20.30. Il ticket d'ingresso è di 3,50 euro. I bambini fino a sette anni entrano gratis. Gli organizzatori raccomandano di indossare scarpe comode, adatte al sentiero naturale.
 

 

 
 
 
Pagina 1 di 56

Scegli secondo la tua passione...

Ricerca raduni

  • Calendario

    Calendario

Area Riservata

Seguici su Facebook!

Collabora con noi

Partners